Il garbuglio postmoderno (e la fantascienza)

Che cos’è il postmoderno? Un guazzabuglio di idee, costruzioni mentali e slogan. Rappresenta la società della pubblicità e del consumismo, la cultura del citazionismo, la filosofia dello strutturalismo e della decostruzione. E, in questo garbuglio, la letteratura deve assumere nuove forme, per sopravvivere. L’uomo non si trova più solo contro la società o a se stesso, ma deve affrontare nuovi nemici, la tecnologia e la realtà stessa, che si sottrae alla possibilità di essere conosciuta. Per questo la letteratura postmoderna si fonde spesso con la fantascienza. Ed è proprio il caso dei due libri che vi voglio proporre, ovvero “Ubik” di Philip K. Dick e “Mattatoio n. 5” di Kurt Vonnegut, pubblicati nel 1969.

Continua a leggere “Il garbuglio postmoderno (e la fantascienza)”

Annunci

Frecce, Sangue e Pannolini

San Valentino è uno dei misteri più grandi del nostro calendario.

La storia narra che questa celebrazione sia nata in seguito all’arguzia dei padri precursori della Chiesa; questi, decisi a mettere fine ad una licenziosa pratica pagana per la feritilità, vollero trovare un santo degli innamorati che la sostituisse. Nel 496 d.C. Papa Gelasio annullò la cruenta festa pagana decretando che venisse seguito il culto di San Valentino; purtroppo egli non si rese conto di aver dato il via ad una violenza ancora più atroce.

Continua a leggere “Frecce, Sangue e Pannolini”

Musica Celtica e Folk

La musica folk, o semplicemente folk, comprende tutte le composizioni musicali di origine popolare da tutto il mondo. A partire dagli anni ‘30 con Woody Guthrie inizia a diffondersi un nuovo folk, con elementi moderni, ma è negli anni ‘60 con cantautori come Bob Dylan che il folk arriva a una diffusione mondiale, sebbene rivisitato e modernizzato.

Continua a leggere “Musica Celtica e Folk”

The Snatch – Lo Strappo

The Snatch – Lo Strappo      Azione, Commedia – Guy Ritchie, 2000

Guy Ritchie è un regista inglese attivo dalla fine degli anni 90 che ha recentemente raggiunto il successo commerciale con due film sul celebre “Sherlock Holmes”, del 2009 e 2011. Spostandoci di un decennio nella sua discografia si incontra un titolo del 2000 che, a mio parare, incarna al meglio lo stile unico e caratteristico di Ritchie: “The Snatch”, “Lo Strappo

Continua a leggere “The Snatch – Lo Strappo”

Abelardo ed Eloisa

Questa è la storia d’un amore travolgente, passionale, spirituale, ma anche oscuro e sconvolgente, mutevole e disperso. È un amore che nasce nel 1116, in un pomeriggio piovoso, a Parigi, quando Eloisa, sedicenne estremamente colta e bellissima, viene presentata da suo zio Fulberto a Pietro Abelardo, il più grande intellettuale contemporaneo. Il dotto, quasi il triplo degli anni della ragazza, dovrebbe fare da precettore alla giovane, ma se ne innamora perdutamente, stregato dalle sue doti. Ebbro della fama di cui gode in quel momento e consapevole del proprio valore si butta nell’impresa della conquista. E ha successo. La passione li travolge e i due approfittano delle sempre più frequenti lezioni per abbandonarsi ad una spirale di erotismo e passione, sesso e affetto. Si lanciano alla scoperta dell’altro senza paracadute e senza possibilità di ritorno.

Continua a leggere “Abelardo ed Eloisa”

Quella testa quadra di Hobbes

dissing s.m. [slang afroamericano] Nel contesto della musica rap, un brano destinato a denigrare o attaccare un’altra persona o gruppo.

Sia dato un cerchio di raggio r. si costruisca con riga e compasso un quadrato avente la stessa area. Si tratta di uno dei problemi più antichi della geometria euclidea, noto come quadratura del cerchio, in cui per secoli ogni sapiente si è cimentato proponendo la propria soluzione.
Continua a leggere “Quella testa quadra di Hobbes”

OLTRE IL FINITO. OLTRE IL PRECONCETTO. VERSO L’INFINITO. GIORDANO BRUNO.

Giordano-Brun

Esco la sera, al buio; la natura fuori e dentro di me. Non ne vedo i confini e vado tastoni per le vie della città di fantasmi che è questa mia prigione. Le ombre non le temo, perché io sono la torcia di me stesso. Furore e passione, una fiaccola sotto il cielo stellato che vuole illuminare le anime degli uomini, dispersi e ingenui. Continua a leggere “OLTRE IL FINITO. OLTRE IL PRECONCETTO. VERSO L’INFINITO. GIORDANO BRUNO.”

Manifesto in difesa delle Nostre Tradizioni

RomaCristiana.jpg

(Gennaio MMXVI)

Il 2015 è finalmente giunto al termine, lasciandoci sguazzare nella speranza che il nuovo anno ci porti rinnovata felicità e serenità, e magari anche altro. Questo articolo si ripropone di analizzare alcuni degli avvenimenti più significativi di quest’anno finito da poco, specie nei suoi ultimi mesi, per la nostra Nazione, e di fare a tutti un augurio vigoroso per l’anno appena iniziato: che il 2016 possa essere, finalmente, l’anno in cui le nostre tradizioni ritornino ad essere incontaminate, pure, vigorose e forti. Continua a leggere “Manifesto in difesa delle Nostre Tradizioni”

Dante e spazzatura

dante

“Ahi serva Italia, di dolore ostello,

nave sanza nocchiere in gran tempesta,

non donna di provincie, ma bordello!”

Purgatorio VI (76-78) 

Oggi voglio raccontarvi una storia che forse non avete ancora sentito. Una storia d’indifferenza, di soldi, di uomini e silenzi che uccidono: una storia vera. Comincia più o meno così. Continua a leggere “Dante e spazzatura”